TRADICIONES ITALIANAS SAN VALENTINO


tradiciones italianas san valentino

TRADICIONES ITALIANAS SAN VALENTINO – Cari amici del Centro Leopardi, sappiamo bene che nella bella terra che ci ospita, la Comunità Valenciana, la festa principale per tutti coloro che si amano è il 9 di ottobre quando si celebra Sant Donís, il patrono di tutti gli innamorati valenciani. Per noi italiano però l’amore si festeggia oggi, il 14 febbraio, nel giorno di San Valentino. Ma quale storia c’è dietro? Scopriamo insieme i fatti e le leggende legate al Santo e a questo giorno dedicato all’amore.

San Valentino, al secolo Valentio da Interamma (che è l’attuale città di Terni, Umbria), fu vescovo cristiano e martire che visse dal 176 al 273 d.C. Il vescovo fu il primo a celebrare il matrimonio tra un legionario romano e una giovane cristiana e per questo fu messo a morte dall’imperatore Aurealiano e decapitato il 14 febbraio 273. Nel 496, quando ormai il Cristianesimo era diventata la religione ufficiale dell’Impero romano, papa Gelasio I dichiarò il 14 febbraio il giorno di San Valentino, in ricordo del martirio.

Questa è la storia ufficiale. E le leggende? Eccone alcune:

La prima narra che Valentino, legato teneramente alla giovane figlia del suo “carceriere, (alla quale aveva miracolosamente ridato la vista), prima di essere decapitato inviò un messaggio di addio alla ragazza che si chiudeva con le parole “dal tuo Valentino”. Da qui l’usanza di scrivere una lettera alla propria amata il 14 febbraio apponendo alla fine la frase usata dal Santo in quell’occasione.

La seconda leggenda è legata ad una rosa. Un giorno Valentino porse una rosa a due giovani che stavano litigando, invitandoli a tenerla unita nelle loro mani, e pregando il Signore affinché il loro amore durasse in eterno. I due così fecero e se ne andarono riappacificati, per poi tornare dal Vescovo tempo dopo per far benedire le loro nozze.

Infine un’altra leggenda riguarda proprio il matrimonio tra la giovane cristiana e il centurione romano causa del suo martirio: lei era malata, e il vescovo li unì in matrimonio in punto di morte, prima che entrambi cadessero in un sonno profondo: come in Romeo e Giulietta, le più famose storie d’amore spesso non hanno lieto fine.

Ti è piaciuto questo articolo TRADICIONES ITALIANAS SAN VALENTINO? Seguici su FACEBOOK per scoprire novità e curiosità sulla grammatica e la lingua italiana, l’arte, la storia e la cultura del Bel Paese!