TRADICIONES ITALIANAS 17 MARZO ITALIA UNITA


tradiciones italianas 17 marzo italia unita

TRADICIONES ITALIANAS 17 MARZO ITALIA UNITA – Eventi storici, aneddoti e tradizioni d’Italia. Articolo dopo articolo, vi sveliamo tutte le TRADIZIONI, più o meno note, del Bel Paese. Amanti della lingua e della cultura italiana, oggi vi raccontiamo quello che probabilmente possiamo definire l’evento più importante per la storia del Bel Paese: l’UNITÀ D’ITALIA.

1800: la penisola italiana è divisa in TANTI PICCOLI STATI: il Regno Lombardo-Veneto, il Regno di Sardegna, il Regno delle due Sicilie, lo Stato della Chiesa, vari Ducati come Lucca e il Granducato di Toscana. Mentre il Regno di Sardegna era governato dal RE VITTORIO EMANUELE I, buona parte dei territori del nord e del centro erano sottomessi all’AUSTRIA. In questo clima, politicamente ed economicamente difficile, iniziò il RISORGIMENTO: un periodo in cui gli abitanti della Penisola diedero vita ad iniziative di riunificazione. Alcune società segrete avviarono delle attività che sfociarono nei MOTI RIVOLUZIONARI, battaglie contro lo straniero. Tuttavia, furono necessarie TRE GUERRE D’INDIPENDENZA prima di arrivare all’Unità.

1848: PRIMA GUERRA D’INDIPENDENZA. Carlo Alberto, Re di Sardegna, dichiara guerra all’Austria. Inizialmente vittorioso, poi sconfitto deve lasciare il regno al figlio Vittorio Emanuele II.
1859: SECONDA GUERRA D’INDIPENDENZA. Vengono liberate Lombardia e Sicilia. La liberazione della Sicilia avviene con l’azione di GIUSEPPE GARIBALDI, la cui impresa è ricordata come la SPEDIZIONE DEI MILLE. Il 17 MARZO 1861 si dichiara IL REGNO D’ITALIA con capitale TORINO.
1866: TERZA GUERRA D’INDIPENDENZA. L’Austria cede il VENETO ad un’Italia umiliata sul campo di battaglia. Un reparto di bersaglieri entra a ROMA su ordine di Vittorio Emanuele. La città diventa la nuova capitale dell’Italia Unita.

Vi è piaciuto questo articolo TRADICIONES ITALIANAS 17 MARZO ITALIA UNITA? Seguici su FACEBOOK per scoprire novità e curiosità sulla grammatica e la lingua italiana, l’arte, la storia e la cultura del Bel Paese!