ITINERARIOS DE ITALIA FORTE DI BARD


itinerarios de italia forte di bard

ITINERARIOS DE ITALIA FORTE DI BARD – Articolo dopo articolo, vi portiamo alla scoperta di luoghi meravigliosi ma poco conosciuti dai turisti.

Cari amici, oggi ci fermiamo in Valle d’Aosta alla scoperta del FORTE DI BARD. E’ un’opera momumentale che in passato è servito come struttura militare, carcere e deposito munizioni ed oggi invece è sede di musei, itinerari turistici e eventi culturali. Ma qual è la STORIA del FORTE DI BARD e perchè in passato è stato così importante? Intanto vi anticipiano che nel FORTE sono state girate alcune scene del film AVENGERS AGE OF ULTRON! Emozionante!

Il FORTE DI BARD si trova in Val d’Aosta ma a pochi chilometri da TORINO, Piemonte. Era una delle roccaforti dei SAVOIA che nell’800 ordinarono la costruzione di questa imponente struttura per via della GUERRA con la FRANCIA. Il Forte di Bard era pensato per essere l’ultima difesa contro l’invasione delle truppe francesi a protezione della valle e della strada che portava alla capitale del Regno dei Savoia, Torino appunto.

A proposito di TORINO, se vi trovate nei pressi del capoluogo del PIEMONTE dovete assolutamente andare a vedere un’altro posto fantastico, quello descritto nel nostro articolo ITINERARIOS DE ITALIA PALAZZINA STUPINIGI!

Il FORTE DI BARD è composta da una piazzaforte e da mura lunghissime. La piazzaforte è un perfetto esempio dell’architettura militare dell’epoca, disponeva di potenti artiglierie (50 bocche da fuoco di vario calibro fra mortai, obici e cannoni) e poteva essere difeso da minimo 400 e massimo 800 soldati. Inoltre, se assediato, poteva resistere per ben 3 mesi! Le dimensioni del FORTE sono impressionanti: è stato costruito sulle montagne per un totale di 106 metri di dislivello per una superficie totale di 14.467 m2!

Complessivamente, il FORTE DI BARD è costituito da tre corpi principali chiamati “OPERA”: L’Opera di Ferdinando, L’Opera di Vittorio e L’Opera di Carlo Alberto.

L’Opera di Vittorio ospita un itinerario chiamato “LE ALPI DEI RAGAZZI”, un percorso interattivo dedicato ai più giovani che si avvicinano ad attività di alpinismo, mostrando una salita virtuale del Monte Bianco. All’interno del forte si possono visitare anche quelle che anticamente erano le prigioni e che successivamente si sono trasformate in magazzini di viveri. Oggi invece c’è un percorso multimediale dedicato alla STORIA del FORTE.

L’Opera di Ferdinando, invece, è oggi il “Museo delle Fortificazioni e delle Frontiere”: un viaggio nella storia attraverso scenografie ricreate con armi, ricostruzioni in scala di sezioni murarie di fortificazioni, plastici e miniature di eserciti. Il museo illustra il progredire delle tecniche di difesa dall’epoca romana all’800, fino al progressivo abbandono delle fortezze nel ‘900. E’ possibile poi percorrere un itinerario gratuito a cielo aperto per scoprire il paesaggio su cui si affaccia il forte e i suoi dintorni.

Inoltre il FORTE ospita esposizioni di arte antica, moderna e contemporanea e anche di fotografia e durante l’estate il cortile interno è utilizzato per concerti e rappresentazioni teatrali. Insomma, c’è un po’ di tutto e questo ne fa una meta imperdibile! PS nel trailer degli AVENGERS avete individuato la scena in cui appare il FORTE DI BARD? 🙂

Vi è piaciuto questo articolo ITINERARIOS DE ITALIA FORTE DI BARD? Continuate a seguirci su FACEBOOK per scoprire novità e curiosità sulla grammatica e la lingua italiana con proverbi e modi di dire, oltre all’arte, la storia e la cultura del Bel Paese!