EXPRESIONES ITALIANAS IN CALCE


expresiones italianas in calce

EXPRESIONES ITALIANAS IN CALCE – Articolo dopo articolo, tutti i modi di dire del Bel Paese! Oggi vi spieghiamo cosa vuol dire “IN CALCE”!

Cari amici curiosi della lingua italiana, oggi vi svegliamo cosa significa “IN CALCE”, la storia e l’origine dell’espressione. 3… 2… 1… Siete pronti? Bene. Iniziamo subito con una chiara definizione dell’espressione: firmare “in calce” a un documento significa apporre la propria firma in fondo alla pagina, e corrisponde quindi all’opposto dell’espressione “intestazione”, che sta invece ad indicare l’inizio.

Ora, andando a rovistare sull’origine di questa espressione, scopriremo che questa fa riferimento proprio alla CALCE, ossia al materiale bianco utilizzato nelle costruzioni edilizie. In latino calx-calcis aveva il significato di “tallone”, “calcagno” e da qui, metaforicamente, il termine sarebbe passato poi ad indicare la parte bassa del fucile e della lancia (il cosiddetto “calcio”, appunto); successivamente, per estensione, avrebbe assunto il significato di “parte bassa” in generale.

In ambito sportivo, tuttavia, i latini tendevano a prediligere termini di altri popoli, che poi diventavano a tutti gli effetti parte integrante del loro vocabolario. “Calce”, infatti, deriva dal termine greco “calix”. Una striscia di calce veniva utilizzata negli stadi o nei percorsi sportivi per delimitare i traguardi delle gare di corsa, in modo da renderle visibili anche da lontano grazie al colore bianco acceso.

È dunque questa la ragione per cui l’espressione “in calce” ha assunto il significato attuale di “alla fine”, “al termine”, “al fondo” dei fogli e dei documenti.

Vi è piaciuto questo articolo EXPRESIONES ITALIANAS IN CALCE? Seguici su FACEBOOK per scoprire novità e curiosità sulla grammatica e la lingua italiana, l’arte, la storia e la cultura del Bel Paese!